HIGH DEFINITION MASTERING

TUTTO PASSA DAL SUONO

 

LA MUSICA ESISTE GRAZIE AL SUONO

Ogni volta che lavori con il suono ricorda che:
1- il suono esiste anche senza la tecnologia
2- la musicalità dà la vita ai suoni
3- il ritmo è la base fisiologica della percezione musicale
4- la forza espressiva non dipende solo dal volume sonoro
5- il carattere e la personalità rendono la musica unica e riconoscibile
La qualità del suono è ciò che lo rende espressivo e devi sempre cercare il miglior suono possibile, in questo senso.
Se sei un musicista, il suono "bello" è un concetto troppo astratto per essere il tuo obiettivo.
Il suono sarà perfetto quando la musicalità e l'espressione saranno il tuo traguardo.
 

INSEGUIRE O ANTICIPARE? SPERIMENTARE

UPSAMPLING SÌ, UPSAMPLING NO...

Studiamo molto perché nel nostro campo è indispensabile stare al passo, aggiornarsi. Quando le cose avvengono velocemente però, è facile sbagliare e per questo motivo alcuni escono di strada, altri escono addirittura di scena mentre altri ancora, per la paura di commettere errori, rifiutano i cambiamenti.
La realtà è complessa e comprende diverse variabili che si può decidere di mettere in gioco solo in una struttura agile, con collaboratori preparati ed essendo un po' visionari.
La scienza parla chiaro ma ciò che sentono le orecchie ed il cuore facendoci emozionare, non hanno una spiegazione tecnica che si possa ridurre a delle formule.
 
Per questo motivo, anche se sappiamo che un file audio a 44.1 KHz e 16 bit non può "crescere" digitalmente, abbiamo sperimentato che può essere manipolato in modo tale da "richiedere" una risoluzione più elevata per poter dare senso all'elaborazione anche se questa è da considerare assolutamente conservativa e rispettosa dal punto di vista filologico.
 

MUSICA CLASSICA CON CARATTERE

La musica cosiddetta "classica" brilla di luce propria in modo incomparabile nelle performance live. Fissare per sempre il ricordo di una interpretazione su un media offre una serie di opportunità che vanno colte ed alle quali poco si pensa.

Carattere

La registrazione è un filtro. Non può essere diversamente e chi dice il contrario sbaglia. Se si comprende bene il concetto quello che sembra un limite può diventare una opportunità.
Il suono registrato va analizzato, studiato, compreso. Solo così è possibile decidere una strategia corretta per il suo trattamento. Il traguardo è la trasformazione di ogni informazione in esso contenuta in un motivo di interesse per chi ascolterà. L'insieme di queste caratteristiche uniche sarà il suo "carattere" e lo aiuterà ad essere "unico".

Varietà

Ascoltare una registrazione deve essere un'esperienza gratificante e, soprattutto, interessante. Questo è il nostro obiettivo e richiede strumenti tecnici adeguati, condizioni d'ascolto di riferimento ed un mix di competenze.
Molti tecnici, nel tentativo di conferire omogeneità ai suoni per renderli tra loro compatibili creano mix di grande impatto "istantaneo", cioè efficace sulla brevissima durata ma purtroppo privi di varietà. In tal modo si perdono sfumature timbriche, colori e dinamiche che sono responsabili della biodiversità sonora di una interpretazione. Il risultato porta l'ascoltatore ad un affaticamento che può sfociare nella noia d'ascolto, sensazione che tutti ben conosciamo.

Acustica e tecnologie

Il nostro studio è un punto di forza: attrezzato, silenzioso e confortevole.
I convertitori, gli amplificatori, le casse acustiche, l'acustica degli ambienti sono tutti ulteriori filtri che condizionano e si interpongono tra una registrazione e chi la ascolta. E' evidente che, dovendo prendere delle decisioni suo suono, ognuno di questi aspetti deve rappresentare lo stato dell'arte.
Non si può curare un mix in un ambiente poco curato acusticamente, rumoroso per le attrezzature presenti e su delle casse acustiche poco affidabili.

Affida a noi il tuo suono perché noi la pensiamo così

© 2019 Tranquilo sas

partita IVA: 02781770967